top of page
  • Immagine del redattoreGeom. Paolo Carbon

Brogliacci progettuali

Aggiornamento: 8 lug 2023


meglio un semplice disegno che mille progetti complessi

Spesso quando si realizzano i computi metrici si hanno a disposizione solo i disegni architettonici e poco altro.

Per chiarire le ipotesi esecutive, andiamo a realizzare dei brogliacci progettuali, ovvero degli schemi semplici e veloci per avere traccia di quello che si è previsto a computo, così committente e progettista sanno fin da subito cosa si prevede di fare o meno per definì per tempo tutti gli aspetti economici e fare delle scelte operative.

A seguire ci saranno tutti i progetti esecutivi per la realizzazione dell'opera.


le quote diventano intuitive

Se si lavora da parte dell'impresa, soprattutto nella realizzazione delle opere più piccole o quando i tempi di progettazione ed esecuzione sono molto stretti, per le gare d'appalto si ricevono i disegni architettonici e i computi metrici senza progetti esecutivi, si procede quindi allo stesso modo a tradurre con schemi veloci i dettagli di quello che è richiesto di realizzare .


13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

コメント


bottom of page